Perché fare un’igiene dentale ogni 6 mesi?

Tutti sanno che prevenire è meglio che curare. Per questo che è così importante andare periodicamente a fare un’igiene dentale (e con periodicamente non intendo quando riuscite a trovare un momento libero, ma almeno ogni sei mesi). L’obiettivo dell’igienista è infatti quello di mantenere la tua salute orale, evitando così gravi problematiche.

Andando due volte l’anno dall’igienista, si potrà intervenire con procedure poco invasive, poiché in questo arco di tempo è difficile che carie o gengiviti si aggravino molto. Durante ogni seduta, l’igienista elimina le cause delle malattie dentali e gengivali: la placca e il tartaro. L’obiettivo del tuo igienista è proprio quello di farti andare poco dal dentista!

Tieni un giusto comportamento a casa, effettua controlli periodici e fai sedute di igiene professionale due volte l’anno (a meno che non sia necessaria una maggiore frequenza per una particolare condizione). Tutto questo ti permette di mantenere ottime condizioni cliniche anche per moltissimi anni. 

photo credit: boejailey

Condividi su:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.

Ricerca articoli

Articoli recenti

Articoli più letti